Monthly Archives: April 2011

About state of mind.

La realtà è uno stato emotivo mutevole.

Posted in Flussi di Coscienza | Leave a comment

Sulla ragione.

[Esperimenti post-poetici v 1.0] Sulla ragione. Quando un corpo si incontra con l’altro disse una voce lontana, le cose ci appaiono per quello che sono. Immanenti. Sensuali. “Vattene!” Gli rispose un’altra. “No! Io resto” E disse ancora con voce sorridente: … Continue reading

Posted in Flussi creativi | Leave a comment

Inarrivabili

[…] Quando il cielo è pronto per lunga notte siamo anime nomadi che rispondono senza indugio: una piccola fiamma e siamo come fuochi d’artificio. Molteplici nei nostri colori. Inarrivabili. Jack il Mago. Suonerà familiare, ma eravamo dalle parti del club … Continue reading

Posted in 23, Flussi creativi | Leave a comment

Liberamente da zut, una poesia contro il vecchio e il male.

“[…] Quando il caso la coincidenza fortuita o il nostro diletto produrranno le mirabili condizioni della vostra morte sapremo procurarvela con tutto l’amore che abbiamo per la nostra vita.” Ora e sempre antifa.

Posted in General | Leave a comment

L’inganno.

Ingannati dalla musica siam ora ben lontani dagli stati di prima, e lei è sempre presente. Non son bugie, ne menzogne, ma l’inganno è tratto e non ci si può sottrarre. Ci rivela chi siamo e la nostra potenza. Ci … Continue reading

Posted in 23, Flussi creativi | Leave a comment

Pronti ad andare ovunque.

La notte si appresta, la luna si estrania. In questo circolo indistinto sono attratto da tutto cio che è e che non è. I corpi si uniscono i movimenti si intrecciano: cerchi a spirale fanno di un tutto un uno, … Continue reading

Posted in 23, Flussi creativi | Leave a comment